Contenuto principale

Messaggio di avviso

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere informativa cookies

Il SINDACO

PREMESSO che:

-      il Comune di Farigliano, l’Associazione Turistica Pro-Loco Farigliano, le Associazioni ed i Comitati locali sono usi organizzare occasionalmente feste, serate danzanti, mostre e sagre ed eventi promozionali che interessano luoghi pubblici o aperti al pubblico e che tali iniziative richiamano solitamente l’afflusso di una notevole quantità di persone;

-     occorre assicurare il corretto svolgimento delle manifestazioni di cui in premessa, al fine di prevenire situazioni di criticità per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, causate dal consumo di bevande in bottiglie, contenitori, o bicchieri di vetro nelle zone interessate e che potrebbero concorrere a creare tra i partecipanti alle medesime comportamenti pericolosi per la pubblica incolumità;

ORDINA

1)     E’ fatto assoluto divieto a chiunque,  in occasione  e nelle aree interessate dalle feste, serate danzanti, mostre e sagre ed eventi promozionali ,organizzati nel territorio del Comune di Farigliano e che interessano luoghi pubblici o aperti al pubblico, di somministrare e/o vendere tutte le bevande alcooliche e non alcooliche in bottiglie, contenitori o bicchieri di vetro e lattine. La somministrazione deve avvenire in bicchieri di carta, di plastica o di altro materiale riciclabile nei quali le bevande devono essere versate  direttamente da chi effettua la somministrazione o la vendita.

(leggi il testo completo dell'ordinanza nell'allegato)

ORDINANZA N. 14 DEL 27/07/2017  
IL SINDACO


- Vista la nota prot. n. 1926 in data 26/07/17 da parte di C.A.L.S.O. S.p.a., Ente gestore del Servizio Idrico , con la quale si rende noto che con il perdurare dell'eccezionale periodo di siccità, si rende necessario ordinare la limitazione dell'uso dell'acqua potabile alle attività e per gli usi strettamente necessari;

ORDINA
a decorrere dalla data odierna e sino al termine del periodo di criticità dovuta alla persistente siccità ed alla conseguente e costante diminuzione della disponibilità di acqua potabile :

A TUTTI GLI UTENTI DEL SERVIZIO IDRICO DI LIMITARE L'UTILIZZO DELL'ACQUA POTABILE EROGATA ALL'ESCLUSIVO USO DOMESTICO

VIETA
L'UTILIZZO DELL'ACQUA POTABILE PER TUTTI GLI ALTRI USI NON STRETTAMENTE CONNESSI ALL'USO DOMESTICO QUALI : INNAFFIAMENTO ORTI E GIARDINI, LAVAGGIO DELLE AUTO, RIEMPIMENTO PISCINE PRIVATE ECC.

Allegati:
Scarica questo file (ORD. N. 14-2017.pdf)ORD. N. 14-2017.pdf[testo completo dell'ordinanza]552 kB